Berlusconi e Inzaghi
Berlusconi e Inzaghi

Non si placano le polemiche e le frecciatine di Silvio Berlusconi, il quale nonostante aver promosso la fiducia al nuovo allenatore del suo Milan Filippo Inzaghi, continua a sparare varie sentenze e giudizi che non faranno troppo piacere al tecnico. Come riassume oggi la Gazzetta dello Sport, il numero uno del club rossonero avrebbe ieri ‘tuonato’ in una duplice occasione riguardo alle scelte tecnico-tattiche del Milan.

 

Prima ad un incontro per un fund rising si è rivolto ad alcuni presenti ammettendo che il Milan tornerà a vincere solo grazie ai suoi consigli; una frase non nuova da parte del presidente, il quale già in passato si era fatto notare per le sue intromissioni tecniche all’interno della società rossonera. Il clou è arrivato in serata, quando Berlusconi è stato intervistato a Radio 24 da un finto Zoff, un imitatore dell’ex portiere azzurro, il quale avrebbe chiesto lumi su tali dichiarazioni.

 

Il Cavaliere non ha esitato: “Tra club e tecnico ci deve essere assoluta condivisione, il mercato lo si fa assieme e dunque anche la squadra la si dovrebbe condividere“. Pensieri che difficilmente Berlusconi allontanerà dal proprio credo e con i quali Inzaghi dovrà riuscire a convivere senza titubanze.

 

Redazione MilanLive.it