Hector Villalba (Getty Images)
Hector Villalba (Getty Images)

Prosegue la missione in Argentina di Rocco Maiorino, direttore sportivo del Milan, e Salvatore Monaco, capo degli scout rossoneri. Tuttosport rivela che i due nella giornata di ieri hanno visitato le strutture delle giovanili del Boca Unidos, club di Corrientes che sogna l’approdo nella Primera Division. L’obiettivo sarebbe quello di creare una collaborazione con questa società nell’ambito di un progetto di ampliamento della rete di scouting. Maiorino ha aperto le porte a questa partnership parlando ai media locali (clicca qui per leggere le sue parole).

 

Oltre ad assistere al quadrangolare Sub 20, Maiorino e Monaco guarderanno da vicino Godoy Cruz-Independiente e Arsenal de Sarandi-San Lorenzo dove l’osservato speciale sarà Hector Villalba, esterno classe 1994 che sarà possibile osservare anche nel Trofeo Berlusconi del 5 novembre a San Siro.

 

Quello in corso è una sorta di primo step del calciomercato Milan per migliorare la ricerca di talenti nel mondo e riuscire a portarne qualcuno a Milanello a prezzi contenuti prima che diventino troppo famosi oppure approdino in altri club vedendo la loro valutazione aumentare sensibilmente. L’Argentina è una zona tenuta sotto la lente di ingrandimento perché spesso c’è la possibilità di trovare giocatori in possesso di un passaporto comunitario e dunque più facili da tesserare.

 

Redazione Milanlive.it