Stephan El Shaarawy (Getty Images)
Stephan El Shaarawy (Getty Images)

L’astinenza si fa sentire e per un attaccante è sempre un peso molto forte da mantenere; Stephan El Shaarawy ieri ha festeggiato i suoi 22 anni, in un compleanno però non troppo felice, o almeno non quanto se lo fosse immaginato. Il Faraone, come scrive oggi il Corriere dello Sport, non manda giù il fatto di non riuscire a trovare quel gol che in campionato manca dal marzo 2013, dal derby pareggiato 1-1 contro l’Inter un anno e mezzo fa.

 

“Avrei preferito festeggiare con un gol e una vittoria” – ha ammesso candidamente a Milan Channel il neo 22enne attaccante, che continua a pensare al ritorno alla rete con insistenza e forza di volontà. Il gol arriverà, nel frattempo è arrivata la fiducia di Inzaghi che dopo qualche settimana di attesa e di stop gli sta ridando spazio da titolare e un minutaggio importante. Il Faraone sta tornando.

 

Redazione MilanLive.it

 

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it