Diego Perotti (getty images)
Diego Perotti (getty images)

Il nuovo nome che infiamma il calciomercato Milan viene da latitudini piuttosto prossime a Milanello; piace Diego Perotti, l’ala argentina con passaporto italiano del Genoa, che tanto bene ha fatto sinora in campionato. Il numero 10 rossoblu, secondo l’edizione odierna del Corriere dello Sport, è apprezzatissimo da Silvio Berlusconi che lo vorrebbe come colpaccio nella sessione invernale per rinforzare l’attacco rossonero.

 

Pare che il Cavaliere si sia invaghito di questo giovane e rapido argentino, che per tecnica e qualità tattica gli ricorda idoli del passato, da Donadoni a Leonardo. E’ Perotti il numero 10 che potrebbe rinfiammare la passione di Berlusconi stesso e dei tifosi, visto che il presidente non è mai stato un grande fan di Honda, giudicato buon investimento anche dal punto di vista dell’immagine, ma poco fantasioso e sorprendente per indossare quella maglia storica che fu di gente come Rivera, Gullit o Savicevic.

 

Anche i rivali dell’Inter si sarebbero mossi per Perotti, che di fronte ad un’offerta intorno ai 9-10 milioni di euro potrebbe muoversi già a gennaio. Ma il Milan ha rapporti davvero ottimali con il Genoa e con il patron Preziosi, legato da amicizia storica con l’ad Galliani. Non è escluso dunque che l’argentino diventi a sorpresa una pista praticabile e concreta già nel prossimo mese, utile anche per sostituire il partente Honda atteso in coppa d’Asia.

 

Redazione MilanLive.it