Marcello Lippi
Marcello Lippi

Dopo il match di domani in Coppa Italia contro la Lazio il futuro di Filippo Inzaghi sarà molto più chiaro, ma intanto si scatenano i rumors sulla panchina del Milan, che rischia di cambiare nuovamente volti e composizione per la terza volta in quasi un anno.

 

Secondo La Repubblica di oggi, oltre ai nomi già fatti in queste ore per eventuali successori di Inzaghi, come il ‘traghettatore’ Mauro Tassotti o volti nuovi come Luciano Spalletti o Cesare Prandelli, spunta una suggestione d’esperienza. L’idea sarebbe quella di convincere Marcello Lippi, ex ct della Nazionale azzurra, a diventare nuovo direttore tecnico del Milan, nello stesso ruolo che sta ricoprendo ora nel Guanzhou in Cina. Lippi sarebbe dunque il supervisore per un allenatore più giovane ancora da scoprire.

 

Redazione MilanLive.it