Sassuolo, Di Francesco via a fine stagione. Inzaghi al suo posto?

Filippo Inzaghi (getty images)
Filippo Inzaghi (getty images)

Come riporta il portale Tmw.com, a fine stagione al 90% Eusebio Di Francesco lascerà la panchina del Sassuolo. L’ex centrocampista abruzzese dopo tre ottimi campionati, con tanto di promozione storica in A nel 2013, dovrebbe dare l’addio definitivo alla società emiliana, ormai indirizzata verso la seconda salvezza consecutiva. Sul giovane tecnico si sarebbero mosse già da tempo sia la Sampdoria, che dovrebbe salutare Sinisa Mihajlovic a fine campionato, sia la Fiorentina qualora dovesse partire anche Vincenzo Montella.

 

Il Sassuolo dunque sarà protagonista dell’ampio domino di panchine in Serie A; per sostituire Di Francesco, il club neroverde avrebbe pensato già da settimane a Pasquale Marino, esperto tecnico attualmente alla guida del Vicenza, con il quale sta facendo un vero e proprio miracolo visto il campionato da vertice dopo aver saputo di disputare la serie cadetta solo il 29 agosto scorso, a una settimana dall’inizio della stagione. Ma l’alternativa si chiama Filippo Inzaghi, vero e proprio pupillo del patron Giorgio Squinzi.

 

Inzaghi era stato accostato al Sassuolo già più di un anno fa, quando Di Francesco era stato messo da parte per via di alcuni risultati poco promettenti. Fu però Adriano Galliani ad impedire il trasferimento di Super Pippo in Emilia, promettendogli di puntare su di lui nell’immediato futuro. Ma ora le situazioni sono cambiate, Inzaghi può lasciare il Milan a fine stagione e il Sassuolo è pronto ad accoglierlo e dargli una nuova chance da allenatore di A.

 

Redazione MilanLive.it