I tre centravanti per il Milan
I tre centravanti per il Milan

Con la certezza ormai consolidata dell’addio di Giampaolo Pazzini per scadenza di contratto e del mancato riscatto del deludente Mattia Destro dalla Roma, il Milan in estate si muoverà sul mercato per reperire un centravanti di qualità, un giocatore affidabile e sicuramente straniero sul quale puntare per dare una sterzata ad un reparto che in questa stagione ha vissuto solo sui lampi di Jeremy Menez.

 

Secondo Tuttosport, la ricerca del nuovo centravanti sarà un affare controllato dal nuovo advisor per il mercato, la Doyen Sports di Nelio Lucas, che proprio l’altro ieri ha avuto un contatto importante con Adriano Galliani a Casa Milan, per elencare le strategie e le possibilità per migliorare la rosa milanista in estate. Si partirà proprio cercando il centravanti ideale, e il fondo di investimenti made in Dubai avrebbe già tre nomi in ballo per il futuro.

 

Il primo è un brasiliano, quel Leandro Damiao che sempre secondo il quotidiano torinese sarebbe stato già offerto al Milan per favorire il suo sbarco in Europa. Attualmente gioca nel Cruzeiro e potrebbe finalmente sfruttare le sue qualità da punta classica per sfondare nel calcio che conta. Il secondo è il colombiano Carlos Bacca, centravanti del Siviglia che arriverebbe qualora il nuovo tecnico rossonero fosse lo spagnolo Unai Emery. Rapido e letale, l’ex Bruges è però anche nel mirino del Mancester United. E proprio i Red Devils potrebbero agevolare il terzo attaccante in lista Milan, ovvero Radamel Falcao, super-bomber in prestito dal Monaco che però sta deludendo nella sua esperienza inglese. Il club rossonero potrebbe effettuare il colpaccio e strappare un sì dalla prolifica punta colombiana.

 

Redazione MilanLive.it