Zlatan Ibrahimovic (getty images)
Zlatan Ibrahimovic (getty images)

E’ di ieri l’ultima dichiarazione del vulcanico agente Mino Raiola che spezza i sogni dei tifosi del Milan: Ibrahimovic non tornerà, non ci sono i soldi” – avrebbe ammesso il procuratore del campione svedese recentemente accostato di nuovo ai destini rossoneri. I contatti tra Raiola e Adriano Galliani evidentemente non sono serviti a riavvicinare tale possibilità.

 

Ma il futuro di Ibra appare comunque lontano dal Psg; il portale Calciomercato.com ha svelato oggi la clamorosa indiscrezione secondo cui lo stesso Raiola avrebbe offerto il giocatore niente meno che alla Juventus, una delle rivali maggiori del Milan in campionato. Nell’ambito dei colloqui sul futuro di Paul Pogba, altro talento della scuderia Raiola, il procuratore italo-olandese avrebbe chiesto al dg Beppe Marotta se fosse interessato all’ingaggio del centravanti dal Psg.

 

Una proposta allettante alla quale però Marotta ha risposto negativamente: la Juventus sta investendo in attacco su Paulo Dybala e non vuole allargare in maniera smisurata il monte ingaggi per il 34enne Ibrahimovic, considerato un profilo poco interessante per il progetto bianconero. Tali informazioni confermano comunque la futura partenza di Ibra da Parigi, e chissà che con un cambio di proprietà il Milan possa tornare a farsi sotto.

 

Redazione MilanLive.it