Mattia Destro (getty images)
Mattia Destro (getty images)

Il Milan appariva fiducioso sulla possibilità di trattenere Mattia Destro anche nella prossima stagione con una nuova proposta low-cost. In casa rossonera si era fatta viva l’ipotesi di un rinnovo del prestito in accordo con la Roma, visto che Adriano Galliani, grande estimatore dell’attaccante, avrebbe cercato di far leva sull’incapacità negli ultimi sei mesi di ambientarsi al meglio del calciatore marchigiano.

 

La smentita a tale ipotesi però arriva quest’oggi dalla capitale e dal quotidiano Il Tempo, che spiega come la Roma non sia troppo convinta dall’idea di rinnovare la cessione temporanea di Destro fino a giugno 2016. Il Milan avrebbe proposto 1 milione per il rinnovo ai giallorossi, per poi ridiscutere il riscatto alla fine del prossimo campionato. Il club capitolino ha detto no, rigettando per il momento quest’ultimo tentativo.

 

Possibile che tale rifiuto sia dettato dal fatto che la Roma abbia ricevuto ultimamente proposte più concrete ed esose per Destro da altri club; in passato si è parlato di Fiorentina, Inter e Arsenal, ma nelle ultime ore anche la Sampdoria potrebbe a sorpresa inserirsi nella corsa al giovane centravanti, tornato al gol proprio sabato contro la squadra proprietaria del suo cartellino.

 

Redazione MilanLive.it