Gabriel Barbosa e Robinho (Fotos: Ricardo Saibun/ Santos FC)
Gabriel Barbosa e Robinho (Fotos: Ricardo Saibun/ Santos FC)

Come ha riportato nella nottata Gianluca Di Marzio sul suo sito web, il patron del Santos Modesto Roma è sbarcato ieri in tarda serata a Milano. Il motivo? Trattare l’ingaggio a titolo definitivo di Robinho, l’attaccante di proprietà Milan già in prestito nel club paulista e che a luglio dovrebbe svincolarsi dai rossoneri secondo le ultime rivelazioni date dall’agente dello stesso calciatore.

 

Ma la visita del patron brasiliano non riguarderà solo il destino di Binho; sul piatto ci sono almeno altri 3-4 nomi che potrebbero viaggiare sull’asse Milan-Santos. Il primo è Alex, esperto difensore rossonero che è tentato da un ritorno in Brasile dopo le lunghe esperienze europee, nonostante sia sbarcato a Milanello solo la scorsa estate. Modesto Roma vorrebbe dare prestigio alla propria difesa puntando proprio sul 33enne stopper.

 

Il Milan invece ha più di un interesse verso la rosa paulista: piace Gabriel Barbosa, quel ‘Gabi-gol’ che Adriano Galliani ha ammesso di seguire da tempo e che è sotto procura con Doyen Sports. Nelle ultime ore è spuntata la candidatura del difensore classe ’93 Gustavo Henrique, centrale di belle speranze che in questa annata sta trovando discreto spazio. Secondo ultime informazioni i rossoneri avrebbero chiesto notizie anche su due talentuosi fantasisti della rosa del Santos: si tratta di Leandrinho e Geuvanio, rispettivamente 21 e 23 anni.

 

Redazione MilanLive.it