Stadio Milan (acmilan.com)
Stadio Milan (acmilan.com)

L’edizione odierna di Tuttosport torna a parlare nel dettaglio del progetto stadio di proprietà del Milan; l’accelerazione delle ultime settimane dettata dal sì della Fondazione Fiera per la costruzione dell’impianto al Portello rappresenta certamente un incentivo positivo anche nella cessione delle quote rossonere, visto che l’ipotesi di ottenere uno stadio personale attira non poco gli investitori e costruttori esteri.

 

In tal senso si starebbe sviluppando una sorta di duello per ottenere i ‘naming rights’ dell’impianto, ovvero una battaglia tutta finanziaria e strategica tra due aziende pronte ad investire sullo stadio e dare anche il nome al progetto edilizio. La compagnia aerea Emirates, già main sponsor del Milan, sembrava avere l’esclusiva in tal senso, visti anche i recenti contatti con Barbara Berlusconi e le trattative iniziate per la partnership di primo piano per lo stadio.

 

Ma nelle ultime ore si sarebbe fatta avanti la proposta del colosso teconologico cinese Huawei; l’azienda, tempo fa inserita tra i possibili investitori nella cordata asiatica interessata alle quote Milan, avrebbe drizzato le antenne in tal senso ed è pronta a dare battaglia a Emirates. Si attende a breve la proposta di Huawei per entrare nel progetto e dare il nome al nuovo impianto di proprietà.

 

Redazione MilanLive.it