Milan, le cifre del contratto di José Mauri

Josè Mauri
José Mauri (acmilan.com)

Ieri è stato il giorno di José Mauri al Milan; il giovane centrocampista italo-argentino rappresenta il quarto colpo di mercato in entrata da parte del clan rossonero, l’unico finora a costo zero visto che si è svincolato dal Parma dopo il fallimento della storica società emiliana. Mauri ha scelto subito il Milan, la squadra che lo ha cercato e sondato con più convinzione, anche sotto suggerimento del suo agente.

 

Ieri visite mediche e firma per il 19enne centrocampista, che si aggregherà subito alla compagnia di Sinisa Mihajlovic, alle prese con il ritiro pre-campionato a Milanello. Il Corriere della Sera di oggi svela cifre e durata del contratto che legherà Mauri ai rossoneri: l’ex ducale ha firmato un quadriennale da 800 mila euro a stagione più eventuali bonus derivanti da presenze e gol personali.

 

Considerato da molti l’erede di Mascherano per tigna e caratteristiche fisiche, Mauri in realtà è un elemento duttile, che nella Primavera del Parma si è fatto notare come mediano davanti alla difesa, bravo soprattutto in fase di impostazione. Mister Donadoni invece, che lo ha lanciato titolare lo scorso anno anche in prima squadra, lo ha spesso piazzato da intermedio di centrocampo, visti i buoni tempi di inserimento e la rapidità di corsa di questo talento nato a Realicò ma ormai da anni figlio legittimo del calcio italiano.

 

Redazione MilanLive.it