Silvio Berlusconi (Getty images)
Silvio Berlusconi (Getty images)

Cinque gol subiti e zero realizzati, ko che ci può stare contro il Bayern Monaco padrone di casa, meno quello arrendevole contro il Tottenham che ha evidenziato errori difensivi e carenze in attacco. Ecco perché Silvio Berlusconi è tornato a preoccuparsi, a rivedere i fantasmi del passato, a farsi prendere anche un pochino dal panico visti i soldi finora spesi per la campagna acquisti dopo anni di stenti.

 

Berlusconi, come scrive Tuttosport, ha subito chiesto lumi ad Adriano Galliani, il quale appena rientrato da Monaco si è rifugiato sotto il sole di Forte dei Marmi. L’amministratore delegato ha spiegato il momento di rodaggio del Milan, ed il fatto che certe amichevoli si possono anche perdere in estate. Ma è palese che manchi ancora qualcosa ad una formazione costruita forse non ancora per vincere e per dare una sterzata al proprio campionato.

 

Detto di Alessio Romagnoli, per il quale si potrebbe finalmente accelerare nel weekend, il Milan dovrà darsi una mossa in tutti i sensi; bisognerà capire se sul mercato si potrà fare dell’altro, magari un paio di colpi strategici in ruoli chiave, Ibrahimovic a parte. E Sinisa Mihajlovic? Gode ovviamente di stima incondizionata, anche perché nella tournée cinese il suo Milan aveva fatto intravedere buone cose, ma le prossime uscite amichevoli dovranno essere all’altezza.

 

Redazione MilanLive.it