Gabriel Paletta (Getty Images)
Gabriel Paletta (Getty Images)

Il Milan deve sfoltire la rosa, specie in difesa, per permettere alla società di investire sul mercato. Dietro l’obiettivo principale è Alessio Romagnoli della Roma, che l’anno scorso ha giocato con Sinisa Mihajlovic con la Sampdoria. Se dovesse arrivare arrivare il talento giallorosso, qualcuno nel reparto difensivo dovrà necessariamente partite. Uno dei maggiori indiziati è Gabriel Paletta, difensore argentino arrivato a gennaio dal Parma. Il suo agente ha confermato.

 

Stando a quanto riportato dal giornalista della Rai, Ciro Venerato, durante un collegamento andato in onda su Radio Crc, il Milan avrebbe offerto Paletta al Napoli: il club di Aurelio De Laurentiis, che ha affidato la panchina a Maurizio Sarri, vuole sistemare il reparto arretrato che l’anno scorso è stato il vero punto debole della squadra. Per questo i rossoneri hanno provato ad ingolosire i partenopei offrendo l’italo-argentino, ma il direttore sportivo Cristiano Giuntoli avrebbe rifiutato senza troppi giri di parole. Paletta non vestirà la maglia azzurra.

 

Redazione MilanLive.it