Keisuke Honda (Getty Images)
Keisuke Honda (Getty Images)

Keisuke Honda in questo precampionato non sta affatto brillando nonostante Sinisa Mihajlovic finora lo abbia sempre impiegato nel suo ruolo preferito, ovvero quello di trequartista. Il giapponese è troppo lento, macchinoso e sbaglia diverse giocate. Sicuramente la preparazione dura decisa dall’allenatore sta in parte condizionando lui e i compagni, abituati a tutt’altri ritmi, ma è evidente che ci sono dei problemi di varia natura.

 

Dall’Inghilterra il Daily Express ha rivelato che in Premier League ci sono dei club pronti a darsi battaglia per acquistare il numero 10 del Milan. In particolare Everton e Tottenham sembrano essere al momento quelli più interessati. Si tratta degli stessi che contesero il giocatore ai rossoneri quando era in scadenza di contratto con il CSKA Mosca. Poi fu Adriano Galliani a spuntarla, ma il fantasista asiatico è riuscito solamente a sprazzi a mostrare le sue qualità da quando gioca a Milano.

 

La sua cessione potrebbe portare nelle casse del Milan circa 10 milioni di euro e un risparmio attorno i 5 milioni lordi sullo stipendio, anche se va poi considerato che privandosi di Honda verrebbe meno un importante testimonial del marchio rossonero nei mercati asiatici. Il giocatore è uno dei volti che più attira sponsor e attenzione mediatica proprio in quelle zone dove Mr. Bee Taechaubol intende espandere il brand del club arrivando a portare i ricavi commerciali a 350 milioni di euro.

 

Redazione MilanLive.it