Philippe Mexes (acmilan.com)
Philippe Mexes (acmilan.com)

Un intrigo davvero infinito ed a tratti spettacolare quello che si sta profilando attorno alla figura di Philippe Mexes, il difensore francese del Milan che al momento sembrerebbe vicino alla Fiorentina, ma bloccato da una decisione che è arrivata addirittura dai piani alti. La vicenda va ricostruita e compresa al meglio, grazie al pezzo odierno de La Repubblica sull’intricata situazione.

 

Mexes, in scadenza di contratto lo scorso 30 giugno, sembrava destinato a lasciare definitivamente il Milan senza rinnovo, iniziando persino a cercare un club pronto ad accoglierlo tra Francia e Turchia. Ma a sorpresa è arrivata l’indicazione di Silvio Berlusconi, il patron del Milan, di proporre un altro anno di contratto al suo pupillo, nonostante il neo tecnico Sinisa Mihajlovic abbia fatto intendere mesi fa di non voler puntare su di lui.

 

Stessa situazione riproposta in queste ore: la Fiorentina ha bussato alla porta del Milan, lo stesso Mexes è apparso concorde alla possibile cessione in viola, Mihajlovic ovviamente ha dato il suo benestare preferendogli altri difensori della rosa, come Ely o Zapata. Ma Berlusconi ha di nuovo blindato tutto, confermando la stima per Mexes visto il carattere e la qualità spesso dimostrata in maglia rossonera. La Fiorentina sembra intenzionato a fare un ultimo tentativo a breve, ma l’intrigo è destinato a sbloccarsi soltanto in extremis.

 

Redazione MilanLive.it