Casa Milan
Casa Milan

Il Milan giocherà il prossimo derby in trasferta, visto che da calendario sarà l’Inter ad ospitare i rossoneri alla terza giornata, ma per fare in modo che non si tratti di una partita senza tifo il club ha deciso di optare per una kermesse di tre giorni, a partire dal 10 settembre, in favore proprio dei supporter, organizzando eventi e celebrazioni per riavvicinare la parte più calda del tifo milanista ad una squadra bisognosa di appoggio e sostegno.

 

Come riporta oggi Tuttosport, l’idea del Milan è quella di replicare proprio giovedì prossimo la presentazione di fronte al suo pubblico della rosa per la stagione da poco cominciata, nella cornice avveniristica di Casa Milan e dello splendido piazzale adiacente. Una celebrazione in grande stile, con l’intento sia di riavvicinare i tifosi ai propri beniamini, sia di firmare una sorta di ‘armistizio’ almeno per il derby, sfida che dalle parti di Milanello è considerata una sorta di crocevia fondamentale per la stagione in corso.

 

Iniziativa che dovrebbe essere accolta sì con un buon entusiasmo, visto che la Curva Sud ha già fatto sapere di mettere da parte le contestazioni almeno per la sfida contro l’Inter, ma non mancheranno le critiche più o meno velate alla dirigenza, in particolar modo ad Adriano Galliani considerato ormai da mesi il capro espiatorio dei fallimenti tecnici rossoneri, dalla difesa esagerata a Massimiliano Allegri di due anno or sono fino alla scelta discutibile di Pippo Inzaghi come allenatore. E l’ultimo mercato, dispendioso ma deludente, che sta facendo parlare di se’ in modo poco positivo.

 

Redazione MilanLive.it