Silvio Berlusconi e Bee Taechaubol (photo by Twitter)
Silvio Berlusconi e Bee Taechaubol (photo by Twitter)

Ne’ Silvio Berlusconi, ne’ Bee Taechaubol; gli stati generali del Milan di oggi e del prossimo futuro diserteranno lo stadio e la tribuna autorità di San Siro per l’attesissimo derby di domenica sera contro l’Inter. Lo rivela oggi Tuttosport, spiegando i motivi ed i vari spostamenti del weekend dei due uomini d’affari, che entro fine mese dovrebbero firmare il ‘closing’ con l’ingresso nel club della cordata thailandese.

 

Mr. Bee sbarcherà giovedì sera a Milano, per un viaggio più di piacere che d’affari; il broker compirà a breve 40 anni e ha deciso di festeggiarli in Italia, partecipando domenica sera, proprio in orario derby, alla Celebrity Fight Night a Palazzo Vecchio, evento organizzato da Andrea Bocelli. Inoltre Bee ha già fatto sapere di non voler apparire negli appuntamenti ufficiali del Milan prima di aver firmato l’accordo con Fininvest ed essere entrato in società.

 

Berlusconi invece in questi giorni si trova in Russia dall’amico di vecchia data Vladimir Putin; il ritorno a Milano è previsto per domenica intorno all’ora di pranzo, ma tra fusi orari e stanchezza sembra impossibile che il Cavaliere si possa poi recare allo stadio per il derby. Più probabile che assista ad Inter-Milan dal salotto di Arcore, mentre lunedì 14 settembre si vocifera di un nuovo incontro proprio a Villa San Martino tra Berlusconi e Bee.

 

Redazione MilanLive.it