Adriano Galliani (Getty Images)
Adriano Galliani (Getty Images)

Adriano Galliani presente ovviamente a Casa Milan per la presentazione ufficiale della nuova rosa di fronte ai tifosi; tra contestazioni nei suoi confronti ed entusiasmo dei presenti, l’amministratore 71enne ha ammesso la sua fiducia nel nuovo corso affidato a Sinisa Mihajlovic, come spiegato a Mediaset Premium.

 

Ecco le dichiarazioni dell’a.d. rossonero rilasciate a Carlo Pellegatti: “Una piazza grandissima, più grande di Piazza del Duomo, dobbiamo tornare a vincere qualcosa per farla riempire. Solo oggi abbiamo avuto tutti i giocatori dopo gli impegni delle nazionali, credo che il gioco arriverà perché i ragazzi seguono Mihajlovic. Sono sicuro che ci arriveremo. Il regista? Si può giocare in molti modi, Mihajlovic considererà le caratteristiche di tutti i calciatori e tirerà fuori il meglio“.

 

Una parola anche sull’attesa sfida contro l’Inter di domenica: Derby ne ho visti tanti, è vero che fa storia a se’. Speriamo di vincere ancora dopo il Trofeo Tim. L’Inter si è rinforzata molto, le milanesi faranno molto bene. Balotelli? Qualunque cosa sia successa fuori dal campo e da Milanello non ci interessa ed è giusto non multarlo. Ha un atteggiamento psicologico migliore, si sta comportando benissimo, ne parleremo solo quando sarà in campo. Il tridente? Dipende da Sinisa, proverà in certe occasioni“.

 

Redazione MilanLive.it