Milan, altro che Jackson! Bacca si esalta e fa esplodere San Siro

Carlos Bacca esulta (getty images)
Carlos Bacca esulta (getty images)

In estate il Milan era pronto a chiudere per 35 milioni di euro per un attaccante colombiano di alto rango, ovvero Jackson Martinez. Il calciatore del Porto aspettava solo di svolgere le visite mediche con i rossoneri, ma all’improvviso la chiamata dell’Atletico Madrid ha stravolto tutto, regalando ai colchoneros un grande bomber. Il Milan ha ripiegato su Carlos Bacca, nome meno altisonante ma costato 30 milioni di clausola. Ed oggi troviamo Jackson fermo a quota 1 per le reti segnate in Liga, mentre Bacca fa già esplodere San Siro.

 

Come scrive la Gazzetta dello Sport, l’ex pescatore di Barranquilla è risultato nuovamente concreto e decisivo. Sa segnare in tutti i modi, visto che ieri nel match Milan-Palermo ha trovato la soluzione decisiva di esterno prima e di testa poi, provando persino la rabona in un momento delicato della partita. Il tecnico Sinisa Mihajlovic ha scherzato a fine partita sulle soluzioni del colombiano: “Le rabone le fai solo quando poi la butti dentro, Bacca si è salvato perché ha segnato il 3-2, ma sennò andava appeso al muro“.

 

Media gol impressionante per Bacca, che in maglia rossonera ha totalizzato 3 reti su 5 tiri in porta totali da quando ha iniziato il campionato. La sua rapidità di esecuzione ed i movimenti da centravanti puro e velocissimo possono spaventare qualsiasi difesa. Carlos lo sa e ammette la sua soddisfazione: “Merito del gruppo se sono riuscito a fare due gol. Il secondo molto bello, non mi capita spesso di segnare di testa. Ora pensiamo alle prossime gare e all’obiettivo di tornare in Europa, anche se non sarà facile“.

 

Redazione MilanLive.it