Home Calciomercato Milan West Ham, spesa in casa Milan: dopo Honda, occhi anche su Suso

West Ham, spesa in casa Milan: dopo Honda, occhi anche su Suso

Suso
Suso (Getty Images)

CALCIOMERCATO MILAN – Questa per Suso avrebbe potuto essere la stagione del rilancio, dopo i primi mesi in rossonero non particolarmente entusiasmanti dato che Filippo Inzaghi da gennaio a maggio lo aveva utilizzato solo in 6 occasioni, nelle quali non era riuscito a fare la differenza anche a causa di una squadra ormai allo sbando. Con il nuovo corso di Sinisa Mihajlovic sembrava poter trovare maggiore spazio, ma già dalle amichevoli estive il suo rendimento era stato poco brillante e quando è l’occasione avuta da titolare contro l’Empoli in campionato l’ha fallita. L’ex Liverpool è un po’ ai margini della squadra adesso e per gennaio la cessione appare certa.

 

Calciomercato Milan, Suso piace nella Liga e in Premier League

Al fantasista spagnolo non mancano le società interessate ad acquistarlo. La sua preferenza sarebbe per un ritorno nella Liga, dunque in patria, dove potersi rilanciare e mostrare tutte le sue qualità in un campionato che predilige la tecnica rispetto alla tattica e alla fisicità com’è invece la Serie A italiana. Per lui si erano già fatti avanti Malaga e Villarreal, che potrebbero fare una proposta tra due mesi. Ma, sempre in Spagna, anche altri club possono spuntare. Non è escluso poi un ritorno in Premier League, dove ha già militato con la maglia del Liverpool.

Secondo quanto rivelato da calciomercato.com, il West Ham si sarebbe interessato a Suso di recente e starebbe monitorando la sua situazione nell’ottica di decidere se sferrare un assalto a gennaio o meno. Gli Hammers in casa Milan stanno valutando anche il profilo di Keisuke Honda, altro scontento nella squadra di Mihajlovic. Sarà probabilmente il tecnico Slaven Bilic a prendere la decisione finale tra i due giocatori milanisti.

Per il calciomercato Milan la cessione del talento iberico potrebbe risultare una buona operazione considerando che fu tesserato per poco più di 1 milione di euro meno di un anno fa, in virtù del contratto in scadenza a giugno 2015, e che può fruttare una piccola plusvalenza. Il valore del cartellino del calciatore si aggira attorno ai 5 milioni di euro.

 

Redazione MilanLive.it