Milan, summit per Sensi confermato: possibile affare con il Genoa

Stefano Sensi (foto dal web)
Stefano Sensi (foto dal web)

CALCIOMERCATO MILAN – Da diversi giorni si continua a parlare di Stefano Sensi, il talento del Cesena accostato da molti a Marco Verratti del Paris Saint-Germain. Il 20enne centrocampista in questo primo scorcio di stagione ha stupito molti e le sue qualità non sono affatto passate inosservate alle big della Serie A. Per questo ragazzo rischia di scatenarsi una vera e propria asta. Ovviamente il club romagnolo può trarre benefici da questa situazione per incassare il più possibile dalla cessione del proprio gioiello. Si parla di una valutazione vicina ai 10 milioni di euro.

 

Calciomercato Milan, per Sensi operazione con il Genoa?

Nella giornata di ieri abbiamo riportato le dichiarazioni di Enrico Preziosi, patron del Genoa, il quale ha dichiarato di avere un’opzione su questo giovane e ciò mette chiaramente i rossoblu in prima fila per un eventuale acquisto. Ma l’investimento da fare è importante e secondo il giornalista Alfredo Pedullà potrebbe verificarsi un’operazione in sinergia con il Milan. Già, come vi abbiamo detto nei giorni passati, anche i rossoneri sono fortemente interessati a Sensi. Nei prossimi giorni dovrebbe esserci un summit per impostare una trattativa. Il club di via Aldo Rossi vuole porre le basi per assicurarsi questo talento provando ad anticipare la concorrenza, soprattutto quella di una Juventus che al momento sembra leggermente in svantaggio.

Il Cesena comunque non vuole mollare il giocatore fino a giugno, perché sta lottando per tornare in Serie A e preferirebbe non privarsi di uno degli elementi migliori della squadra. Solo un’offerta shock può cambiare lo scenario, ma ci sembra più concreta l’ipotesi che Sensi venga bloccato in anticipo e poi lasciato ai romagnoli fino al termine della stagione per garantirgli la possibilità di giocare con continuità e senza troppe pressioni. Adriano Galliani sta studiando questa operazione di calciomercato Milan da diversi giorni ed è pronto a breve per lanciare un primi assalto.

 

Redazione MilanLive.it

 

Impostazioni privacy