Galliani & Marotta (foto dal web)
Galliani & Marotta (foto dal web)

E’ iniziata la settimana che porterà alla sfida di sabato sera fra Juventus e Milan. Una partita delicatissima, oltre che storica: i rossoneri vogliono riscattare il deludente pareggio contro l’Atalanta, mentre i bianconeri hanno bisogno dei tre punti per continuare a risalire la classifica. Per entrambe le squadre, però, non sarà facile portare a casa l’obiettivo prefissato: Juventus-Milan è da sempre una gara a sé, come un vero e proprio derby.

 

Adriano Galliani ha parlato proprio pochi minuti fa della partita con la Juventus e non solo, e lo ha fatto anche Giuseppe Marotta, anche lui presente alla consegna del premio Giacinto Facchetti proprio come l’amministratore delegato rossonero. “È un match importante, perché la differenza è di due punti e in questo momento noi dobbiamo cercare di ottenere il massimo in tutte le partite che giochiamo. Può essere un test rilevante in termini di prestazione – riporta Gazzetta.it -. Noi sappiamo che stiamo attraversando un momento di difficoltà, pure Allegri lo ha capito. Le critiche nei suoi confronti sono eccessive. Con Milan sarà partita importante per entrambe in momento interlocutorio di campionato più avvincente ultimi anni“, ha detto l’ex dirigente della Sampdoria.

 

Redazione MilanLive.it