Alessandro Mastalli (acmilan.com)
Alessandro Mastalli (acmilan.com)

CALCIOMERCATO MILAN – Con gli innesti in prima squadra di Davide Calabria e Gianluigi Donnarumma, il Milan conferma di guardare e con molta attenzione i calciatori delle varie giovanili. Adriano Galliani, in una recente intervista, ha svelato che le intenzioni della società sono quelle di inserire un nuovo giovane in squadra ogni anno. Si segue con attenzione la crescita di Manuel Locatelli, considerato dagli addetti ai lavori un grande talento. Un altro calciatore veramente interessante è Alessandro Mastalli: centrocampista classe 1996, sotto la lente di ingrandimento già da un po’ di tempo, è attualmente in prestito al Lugano di Zdenek Zeman, ma a gennaio farà ritorno al Milan.

 

Sì, perché l’esperienza in Svizzera non è andata come tutti si aspettavano. Ha giocato pochissimo e spesso e volentieri è stato impiegato nella squadra under-21 del Lugano. Il Milan non ci sta e nella sessione invernale di mercato lo riporterà a casa. Con ogni probabilità, come riporta Calciomercato.com, non tornerà per restare: i rossoneri, infatti, stanno valutando diverse offerte che arrivano dalla Serie B e dalla Lega Pro; sempre, ovviamente, in prestito fino a fine stagione. Scartata l’ipotesi di integrarlo da fuori quota nella Primavera di Cristian Brocchi. L’ex capitano della Primavera vuole rilanciarsi dopo i mesi neri svizzeri per poi sognare la maglia rossonera.

 

Redazione MilanLive.it