Mario Balotelli e Mino Raiola (Getty Images)
Mario Balotelli e Mino Raiola (Getty Images)

Mai banale Mino Raiola. Il potente e famoso agente FIFA, nell’intervista rilasciata a Mediaset Premium, non si è solo soffermato a parlare di Gianluigi Donnarumma o di Zlatan Ibrahimovic. Ha detto la sua anche sulla corsa scudetto, che quest’anno è certamente più entusiasmante diverso alle scorse annate. Le squadre che possono puntare al titolo sono tante, e fra poco tornerà ad inserirsi anche la Juventus. “Se la Juve continua a giocare così come ha fatto contro il City tornerà sicuramente – ha detto Raiola – Mi piace molto la Fiorentina di Paulo Sousa, poi ci sono Inter, Napoli e Roma. Se lo giocano tutte e se Mario Balotelli dovesse tornare in fretta anche il Milan potrebbe dire la sua”.

Sì, secondo Raiola c’è anche il Milan nella corsa scudetto. Ma solo se Balotelli tornerà in campo il prima possibile. Eccessivo ottimismo? Forse. I problemi dei rossoneri non sono certamente nella fase offensiva, dove Carlos Bacca e Luiz Adriano (e se vogliamo, anche M’Baye Niang) non fanno pesare troppo l’assenza dell’ex Liverpool e Manchester City. I problemi del Milan sono ben altri: la costruzione di gioco praticamente nulla, i mancati rifornimenti alle punte e una difesa più solida rispetto al passato ma ancora poco rassicurante. Insomma, per vincere il tricolore ci vuole il ben altro. Balotelli certamente non basta.

Redazione MilanLive.it