José Mauri
José Mauri (Getty Images)

CALCIOMERCATO MILAN – Nella giornata di ieri, dopo il colloquio tra gli agenti del giovane Josè Mauri e i dirigenti dell’Atalanta, il centrocampista classe 1996 ha fatto il suo esordio ufficiale in maglia rossonera contro il Crotone, non riuscendo però a mettere in luce tutte le quelle doti che lo hanno portato dal Parma a vestire i colori del Milan. Recentemente Sinisa Mihajlovic ha avvallato pubblicamente il trasferimento in prestito di Mauri, anche se la soluzione non sembra troppo gradita all’entourage del giocatore. Difficile però che la società rossonera decida di privarsi facilmente di un ragazzo così giovane e che ha già dimostrato di possedere un talento non indifferente.

Notizia di oggi è che un accordo tra le parti però per trasferire l’italo-argentino nel bergamasco non è stato ancora trovato, nonostante la società nerazzurra abbia ribadito il proprio interesse a portare a termine la trattativa nel più breve tempo possibile. Lo riporta calciomercato.com. Il giovane Mauri è infatti seguito anche da altre squadre del nostro campionato: Chievo Verona e Bologna su tutte. Proprio nel capoluogo emiliano il giocatore ritroverebbe ad allenarlo Roberto Donadoni, tecnico che lo ha lanciato in Serie A ai tempi di Parma e che stima profondamente il ragazzo.

Redazione MilanLive.it