Josè Mauri
José Mauri (acmilan.com)

CALCIOMERCATO MILAN – Il futuro di Josè Mauri da gennaio sarà lontano da Milanello per almeno cinque mesi. Sinisa Mihajlovic ha infatti dichiarato di recente che c’è l’intenzione di mandare il ragazzo in prestito per consentirgli di giocare con continuità visto che in rossonero è chiuso da altri centrocampisti. In campionato l’ex Parma non è mai sceso in campo e ciò gli ha creato non poco malumore, anche se pubblicamente non si è mai lamentato. Lo ha fatto il suo agente Dino Zampacorta, specificando anche che il prestito sarebbe soluzione poco gradita. In realtà, però, il club di via Aldo Rossi non prende in considerazione la cessione a titolo definitivo.

Calciomercato Milan, Atalanta interessata a Mauri

Secondo quanto rivelato da Gianluca Di Marzio tramite il suo portale web, quest’oggi è andato in scena un incontro tra il procuratore del talento italo-argentino e l’Atalanta. Il club bergamasco si era già mosso nel corso dell’ultimo calciomercato estivo, senza però riuscire a concludere l’affare, anche perché non fu effettuata la cessione di Carlos Carmona e di conseguenza non si liberò un posto nella linea mediana. Adesso i nerazzurri tornano alla carica e vogliono anticipare la concorrenza. Anche il Bologna di Roberto Donadoni sembra in lizza, così come il Carpi. Tutte squadre che puntano a salvarsi e che cercano innesti.

Una piazza come Bergamo può essere l’ideale per consentire a Mauri di avere spazio e di maturare. L’anno scorso a Parma si era distinto positivamente, ma il salto al Milan forse è stato troppo grande per lui. Nelle amichevoli non è mai riuscito a convincere, ma parliamo di un giovane di 19 anni e dunque bisogna avere pazienza senza bocciarlo prematuramente. Un’esperienza in prestito può giovargli sicuramente e consentirgli di tornare l’estate prossima a Milanello per giocarsi un posto in squadra dimostrando di meritare la maglia rossonera.

Redazione MilanLive.it