Marten de Roon
Marten de Roon (©Getty Images)

CALCIOMERCATO MILAN – Fra i tanti nomi fatti nell’ultimo periodo per il centrocampo del Milan c’è anche quello di Marten de Roon. Arrivato all’Atalanta in estate e protagonista di un inizio di stagione davvero sorprendente, è piaciuto tanto anche a Silvio Berlusconi, quando ha avuto la possibilità di vederlo da vicino nel recente match a San Siro contro i bergamaschi. 24 anni, olandese, mediano di grande qualità e bravo anche nell’interdizione. E domenica, contro il Palermo, ha anche segnato il primo gol con gli orobici con un gran sinistro dal limite.

Calciomercato Milan, De Roon allontana le voci

In un’intervista rilasciata ai microfoni di Eco di Bergamo, De Roon ha così allontanato le voci di mercato che lo vorrebbero al Milan già nella prossima sessione di gennaio: “Da qui non mi muovo. A Bergamo mi hanno adottato . E adoro i casoncelli e la polenta. Il paragone con Stromberg mi onora, ma magari ne riparliamo… tra sette anni. Il gol? Punto a segnarne cinque“. Le intenzioni del giocatore, dunque, sembrano chiarissime, ma non è da escludere un possibile assalto dei rossoneri nelle prossime settimane.

De Roon è solo uno dei tanti nomi sulla lista di Adriano Galliani. Nel mirino dei rossoneri ci sono sempre Axel Witsel e Roberto Soriano. Per il belga le cifre sono altissime: si parla di circa 25 milioni che il Milan non ha alcuna intenzione di spendere. Discorso simile per il centrocampista della Sampdoria. I rossoneri considerano alta la clausola rescissoria di 15 milioni.

La situazione è questa e per Galliani non sarà un lavoro semplice. Il Milan, anche contro il Carpi, ha evidenziato un carenza sul piano tecnica evidentissima, soprattutto nella parte centrale del campo. Tra l’altro, ci saranno quasi sicuramente delle cessioni: Antonio Nocerino e José Mauri hanno già pronte le valigie. Se partono loro, qualcuno arriverà.

Un buon mercato è l’unico modo per sopperire a queste mancanze e aiutare Sinisa Mihajlovic nel raggiungimento dell’obiettivo minimo: la Champions League.

 

Redazione MilanLive.it