Laurent Blanc
Laurent Blanc (©Getty Images)

CALCIOMERCATO MILAN – Fra i tanti nomi fatti per il centrocampo del Milan c’è anche quello di Adrien Rabiot. Classe 1995, potrebbe essere l’uomo giusto per Sinisa Mihajlovic viste le sue caratteristiche. Dopo l’ultima panchina contro il Nizza in campionato, il calciatore ha svelato in un’intervista l’intenzione di andare via in prestito. Dichiarazioni che hanno fatto il giro d’Europa in tempi brevissimi e che hanno attirato ancor di più l’attenzione di numerosi club. Adriano Galliani ci aveva già pensato in passato, ma poi Rabiot firmò un lungo rinnovo di contratto. Ora la questione sembra riaperta e non è escluso che i rossoneri possano tornare alla carica a gennaio.

Le recenti dichiarazioni del calciatore non hanno fatto di certo piacere a Laurent Blanc, che ai microfoni di Sky Sport ha così parlato in merito: “Sono davvero molto infastidito dal suo comportamento. Adrian deve capire che può lasciare un club alla scadenza del contratto, ma col PSG ha firmato un accordo dalla durata di cinque anni. Deve rispettare il club in cui gioca”. 

La situazione va sicuramente monitorata: nel caso in cui Rabiot dovesse andar via, il Milan c’è ed è pronto ad avanzare offerte importanti (magari un prestito con diritto o obbligo di riscatto). La concorrenza però è altissima e non sarà facile vincerla. L’Arsenal di Arsene Wenger, infatti, non ha alcuna intenzione di lasciarselo sfuggire.

 

Redazione MilanLive.it