Raducioiu (Getty Images)
Raducioiu (Getty Images)

E’ un Milan troppo altalenante, soprattutto dal punto di vista delle prestazioni. Sinisa Mihajlovic deve lavorare ancora tanto per migliorare questo aspetto. Vincere contro il Verona è fondamentale, anche per il suo futuro. Una non vittoria potrebbe mettere in serio pericolo la sua posizione. Per molti, il serbo è l’uomo giusto per il temperamento e la figura di uomo di rottura, come lo ha definito anche Paolo Maldini. Proprio del tecnico ex Sampdoria ha parlato l’ex attaccante rossonero Florin Raducioiu ai microfoni di Milan Channel: “Allenare il Milan non è facile. Deve cercare le soluzioni giuste per raggiungere comunque l’obiettivo Champions League, che sinceramente non vedo come obiettivo impossibile. Mihajlovic ha fatto grande gavetta, credo sia l’allenatore giusto per questo Milan. Sta cercando di dare un’identità a questa squadra, ma non è facile visto che c’è grande pressione. Sono ottimista, mi piace molto la sua determinazione e ha un grande staff. La squadra ha bisogno di trovare continuità di risultati”.

Da ex bomber, Raducioiu ha parlato così degli attaccanti del Milan: “E’ giusto aspettarsi di più da uno come Bacca, soprattutto a livello realizzativo. Può e deve fare di più. Luiz Adriano e il colombiano sono molto complementari secondo me, credo siano stati comprati in estate proprio per farli giocare insieme. Balotelli è un giocatore particolare, ma credo che il Milan abbia bisogno di lui”.

 

Redazione MilanLive.it