Axel Witsel (©Getty Images)
Axel Witsel (©Getty Images)

CALCIOMERCATO MILANLo ha detto Adriano Galliani nel dopo-partita di Frosinone-Milan: “Solo con una cessione importante potrà arrivare un altro calciatore importante“. Ecco perché i rossoneri hanno le mani piuttosto legate in vista della sessione invernale di mercato, che partirà il 5 gennaio prossimo, ma sperano anche di ricavare un bel gruzzolo da alcune cessioni, alcune anche di primo livello se si pensa che l’ex portiere titolare Diego Lopez è pronto a farsi da parte e cercarsi nuovi lidi. A quel punto il Milan andrebbe alla caccia del tanto atteso rinforzo a centrocampo, un uomo di qualità che possa completare un reparto al momento non troppo affidabile.

Calciomercato Milan, tentativo per Witsel e Mati Fernandez

Secondo il Corriere dello Sport, che oggi ha effettuato un report sugli obiettivi primari del mercato di riparazione dei club di alta classifica in Serie A, il Milan sarebbe propenso ad effettuare un ultimo tentativo per Axel Witsel, il duttile centrocampista belga seguito ormai da mesi e già tentato in estate con una proposta di base però rispedita al mittente. Il nome del calciatore dello Zenit San Pietroburgo appare ideale per dare vivacità e qualità al reparto. Ma se in estate Witsel avrebbe lasciato volentieri la Russia, oggi farà più fatica ad ammetterlo, visto che c’è una Champions League di mezzo da giocare e gli allettanti ottavi di finale contro il Benfica.

Difficile strappare il sì di Witsel dunque, ma il Milan ha anche una nuova alternativa, meno prestigiosa ma piuttosto efficace: dal Cile i giornali rilanciano di un possibile accordo con la Fiorentina per il cartellino di Mati Fernandez, calciatore 31enne in scadenza a giugno prossimo e dunque acquistabile già adesso con una cifra contenuta. Il regista sudamericano non trova spazio nell’undici titolare di Paulo Sousa e potrebbe fare al caso del Milan, vista la qualità nelle giocate e la capacità di giocare sia davanti alla difesa che in posizione più offensiva.

 

Redazione MilanLive.it