Antonio Nocerino
Antonio Nocerino (©Getty Images)

CALCIOMERCATO MILAN – Dopo la sosta natalizia, il Milan scenderà in campo a San Siro contro il Bologna. Roberto Donadoni si prepara ad un nuovo incontro con il suo passato, ma sarà anche un’occasione importante per discutere di calciomercato. Da tempo ormai si parla di possibili affari fra i due club: i rossoneri seguono da diversi mesi Amadou Diawara, promettente centrocampista rossoblu, mentre l’ex tecnico del Parma vorrebbe nuovamente con sé Antonio Nocerino e José Mauri, con cui ha condiviso l’esperienza in terra ducale nella precedente stagione prima del fallimento.

Delicata e ancora instabile la situazione che riguarda l’italo-argentino. Non è ancora chiaro cosa voglia fare il Milan: darlo via in prestito, e quindi aspettare una sua – prevedibile – crescita tecnica e mentale, o cederlo in via definitiva e inserirlo in qualche trattativa. In questi giorni si è parlato di un possibile scambio con l’Atalanta per Marten de Roon, ma secondo quanto riportato dalla Gazzetta dello Sport, il Bologna ha tutte le intenzioni di chiedere il calciatore in prestito.

Totalmente diversa, invece, la questione Nocerino. Dopo il rientro dal prestito al Parma, il centrocampista non ha voluto lasciare il Milan per giocarsi le sue carte. E’ andata male, malissimo, e ora non rientra più nei piani del tecnico Sinisa Mihajlovic. Lascerà la società di via Aldo Rossi, dunque, solo definitivamente. E Bologna può essere la piazza giusta per ricominciare.

 

Redazione MilanLive.it