Stefano Sturaro e Antonio Candreva (©getty images)
Stefano Sturaro e Antonio Candreva (©getty images)

CALCIOMERCATO MILAN – Tra gli obiettivi di mercato del Milan c’è anche un esterno di centrocampo. Se a sinistra Giacomo Bonaventura è una certezza assoluta, dall’altra parte c’è un vuoto da colmare. Alessio Cerci non ha convinto: è ancora in prestito dall’Atletico Madrid, ma l’ultima idea di Adriano Galliani è quella di inserirlo in una possibile trattativa con il Genoa per Diego Perotti. Keisuke Honda, invece, è stato uno dei migliori a Frosinone, ma non dà sicuramente garanzie e la sua permanenza in rossonero non è così scontata. Kevin-Prince Boateng può essere una valida alternativa in quella zona di campo, ma non è sicuramente la soluzione migliore.

Calciomercato Milan, affari in vista con la Lazio

Potrebbe essere Antonio Candreva l’uomo ideale per Sinisa Mihajlovic e per il Milan. Trattativa complicatissima, perché la Lazio valuta l’esterno almeno 35 milioni, cifra spropositata per le casse rossonere. , dunque, studia una strategia. Secondo quanto riporta Tuttosport, l’amministratore delegato starebbe pensando di inserire delle contropartite tecniche come Alessandro Matri e Stephan El Shaarawy. Il primo è già attualmente in prestito ai biancocelesti, mentre per il secondo bisogna prima capire quali sono le intenzioni del Monaco.

Ma non sono gli unici nomi che potrebbero essere inseriti nella trattativa da Galliani. Secondo l’edizione odierna de Il Messaggero, già in questa sessione di gennaio alla Lazio potrebbero arrivare Antonio Nocerino e Cristian Zapata a costo zero, così da strappare a Claudio Lotito un’opzione per Candreva nel prossimo giugno.

La situazione è ancora tutta in alto mare, ma il Milan lavora per realizzare il sogno di portare l’esterno biancoceleste in rossonero. Intanto si pensa alle cessioni sia per accumulare un tesoretto da spendere in questo mese di mercato e sia per sfoltire la rosa di Mihajlovic. Già piazzato Suso al Genoa, restano da risolvere tante altre questioni di diversi calciatori scontenti. Vedremo cosa si inventerà Galliani.

 

Redazione MilanLive.it