Alessio Cerci
Alessio Cerci (©Getty Images)

CALCIOMERCATO MILAN – Il Milan cerca rinforzi, ma la disponibilità economica di Adriano Galliani è parecchio contenuta rispetto a quella estiva. L’amministratore delegato, dunque, dovrà lavorare in uscita per racimolare un tesoretto da spendere per il mercato in entrata. Gli esuberi sono tanti e c’è un assoluto bisogno di sfoltire la rosa e di accontentare tutti. I calciatori con le valigie già pronte sono tanti: fra questi c’è Antonio Nocerino, che sembra finito nel mirino di Cagliari e Lazio. Da valutare anche le situazioni di Rodrigo Ely, José Mauri e Alessio Cerci. Il difensore piace all’Hellas Verona, ma non solo. Sull’italo-argentino, invece, c’è mezza Serie A.

Calciomercato Milan: cessioni in vista per Ely, Mauri e Cerci

Cerci è attualmente in prestito dall’Atletico Madrid per altri sei mesi, ma il suo addio al Milan potrebbe essere anticipato. L’arrivo di Kevin-Prince Boateng gli chiude ulteriori spazi, inoltre i rossoneri cercano un nuovo esterno di centrocampo. In questi giorni si è parlato di un possibile inserimento nella trattativa per Diego Perotti con il Genoa. L’edizione odierna di La Repubblica, invece, rivela di un possibile sondaggio da parte della Roma. Sull’ex Torino c’è anche il Bologna, con Roberto Donadoni che sogna il tridente con Mattia Destro ed Emanuele Giaccherini. Non è così semplice, comunque, lasciar andare Cerci: prima bisognerà trovare un accordo con i Colchoneros. 

Capitolo Mauri. L’ex Parma è corteggiato da tantissime squadre del massimo campionato italiano, fra cui l’Atalanta (che lo segue dall’estate). La Gazzetta dello Sport, però, ha registrato un sorpasso da parte del Chievo Verona sugli orobici nella corsa al centrocampista. Possibile l’ipotesi prestito, ma non è da scartare una cessione a titolo definitivo.

Una delle squadre più attive su questo mercato di gennaio è il Palermo. Maurizio Zamparini vuole regalare nuovi innesti in vista della lotta salvezza. Nel mirino dei rosanero, infatti, sempre secondo la Gazzetta, c’è il difensore del Milan Ely, che vorrebbe andar via in prestito per mettere minuti nelle gambe e giocare con continuità. Ai siciliani, inoltre, piace anche Stefano Sensi, regista del Cesena più volte accostato ai rossoneri.

 

Redazione MilanLive.it