nigel de jong
Nigel De Jong (©Getty Images)

CALCIOMERCATO MILANNigel de Jong a gennaio può lasciare il Milan e ciò ormai non fa più notizia. Secondo La Gazzetta dello Sport sulle sue tracce c’è il Leicester City di Claudio Ranieri, protagonista fino a qui di una stagione ai vertici della Premier League nonostante un organico inferiore alle big del campionato. Il mediano olandese ha da tempo perso il posto da titolare e non trova abbastanza spazio con Sinisa Mihajlovic. La società di via Aldo Rossi è disposta a dare il via libera alla sua cessione, anche se ovviamente vorrà ricevere un’offerta adeguata. Riteniamo che per 5-6 milioni di euro il trasferimento si potrebbe concretizzare.

Calciomercato Milan, il Leicester nel futuro di De Jong?

De Jong ha già giocato in Inghilterra con la maglia del Manchester City vincendo anche la Premier League, ma quei giorni di gloria sono ormai lontani e un ritorno in quel campionato sarà possibile solamente andando a giocare in squadre che di nome non sono certamente al top. Quella del Leicester è una realtà comunque molto interessante e che quest’anno più che mai va presa in considerazione, la classifica parla chiaro. Mister Ranieri ha bisogno di un centrocampista che vada a sostituire il partente Gokhan Inler, arrivato nello scorso calciomercato estivo dal Napoli e finora deludente. L’intenzione è quella di pescare in casa Milan, dove De Jong viene considerato tra i giocatori che possono essere utili con la loro cessione a mettere insieme un tesoretto da reinvestire nella campagna acquisti invernale.

L’ex Ajax probabilmente si sarà pentito di aver prolungato il suo vecchio contratto, che scadeva nel giugno 2015, fino al 2018. Una decisione a sorpresa, dato che l’olandese aveva espresso più volte dei dubbi a causa dei non chiari progetto societari. Forse la possibilità che nuovi soci entrassero nel club con denaro fresco da investire lo ha convinto a rimanere, auspicando in un rilancio del Milan. E sicuramente pensava che, restando, sarebbe stato considerato ancora un titolare. Ma Mihajlovic ha fatto scelte diverse e adesso De Jong è sul piede di partenza. Da non sottovalutare la pista che porta alla Bundesliga, altro campionato in cui ha militato con l’Amburgo e dove tempo addietro Werder Brema e Schalke 04 sembravano monitorare la sua situazione nell’ottica di rinforzare la rispettiva linea mediana a gennaio.

 

Redazione MilanLive.it