Gianluigi Donnarumma
Gianluigi Donnarumma (©Getty Images)

La Gazzetta dello Sport nella sua edizione odierna mette in evidenza i giocatori della Serie A che nella prima parte di stagione hanno visto aumentare il proprio valore di mercato e anche quelli che invece si sono rivelati dei flop e che dunque si sono deprezzati. Nella lista dei top c’è senza dubbio Gianluigi Donnarumma, il 16enne portiere del Milan affermatosi come titolare a suon di ottime prestazioni e il cui cartellino adesso ha un prezzo da circa 30 milioni di euro. I suoi margini di miglioramento sono ancora enormi, considerata la sua giovane età, e non dimentichiamo che il suo idolo Gianluigi Buffon fu ceduto a 50 milioni quando aveva 23 anni.

Era stato portato dalla Primavera alla Prima Squadra per crescere imparando dai più esperti Diego Lopez e Christian Abbiati, ma Sinisa Mihajlovic ha deciso di dargli fiducia e nelle 9 partite disputate ha avuto poche sbavature e dimostrato tanta personalità. Il suo agente Mino Raiola ha detto che i top club europei sono sulle sue tracce e i tifosi del Milan sperando di veder partire Donnarumma.

Un altro giocatore rossonero che si è valorizzato è M’Baye Niang. Il prestito al Genoa nella seconda parte della scorsa stagione gli ha fatto bene decisamente. Il francese è tornato a Milanello più maturo e pronto. Ha segnato 4 reti tra campionato e Coppa Italia archiviando le critiche sulla sua mancanza di feeling con il gol. Può ancora migliorare tanto e con il giusto atteggiamento diventerà un calciatore importante. Vale 15 milioni di euro adesso. Ma in casa Milan c’è anche chi, secondo La Gazzetta dello Sport, ha visto scendere il proprio valore. Si tratta di Andrea Bertolacci, per il quale furono versati 20 milioni alla Roma e che ora ne varrebbe 12. Le prestazioni poco convincenti di inizio campionato e alcuni problemi fisici hanno influenzato la sua esperienza milanista, ma nelle ultime occasioni in cui è sceso in campo ha mostrato segnali di ripresa e in ottica 2016 c’è ottimismo nei suoi riguardi.

 

Redazione MilanLive.it