Philippe Mexes (Getty Images)
Philippe Mexes (Getty Images)

CALCIOMERCATO MILAN – Il Milan ha bisogno di sfoltire la rosa. Fra i possibili partenti c’è Philippe Mexes, che non ha trovato molto spazio in questa prima parte di stagione. Sinisa Mihajlovic, nelle prime uscite del campionato, gli ha addirittura preferito Rodrigo Ely prima e Cristian Zapata dopo, per poi ripiegare su Alex al fianco di Alessio Romagnoli. Il francese, per cause di forza maggiore, è sceso in campo dal primo minuto nella partita di mercoledì contro il Bologna. Una prestazione tutto sommato positiva, ma che continua a non convincere il tecnico fino in fondo. Dopo il corteggiamento estivo, la Fiorentina è pronta per un nuovo assalto.

Secondo quanto riportato dall’edizione odierna della Gazzetta dello Sport, la Fiorentina sta provando l’affondo finale per Lisandro Lopez del Benfica. Un’operazione che la società toscana credeva di aver già definito, ma il club portoghese ha fatto dietrofront. Daniele Pradè, direttore sportivo della viola, aspetterà fino alla metà della prossima settimana, poi sarà costretto a ripiegare su altri obiettivi. La prima alternativa è, appunto, Mexes, che Paulo Sousa preferisce a Carlos Zambrano e Jason Denayer.

Il Milan vuole cercare di piazzarlo in questa sessione di calciomercato vista la sua situazione contrattuale: infatti, Mexes è in scadenza a fine stagione e quindi potrebbe liberarsi a parametro zero. I rossoneri, invece, si accontenterebbero anche di un indennizzo in denaro seppur minimo. Oltre alla Fiorentina, sul difensore ex Roma c’è anche il pressing del Marsiglia.

 

Redazione MilanLive.it