Christian Abbiati
Christian Abbiati (©Getty Images)

Meritato il riposo per Gianluigi Donnarumma, il baby portiere del Milan che certamente esce a testa alta da questo suo primo girone d’andata con i ‘big’, viste anche le recenti parate fondamentali per strappare il pareggio all’Olimpico contro la Roma. Il classe 1999 domani sera in Coppa Italia contro il Carpi lascerà spazio al veterano della porta milanista, a colui che è rimasto secondo molti proprio per fare da chioccia a Gigio. Quel Christian Abbiati ormai a fine carriera ma ancora portiere utilissimo e reattivo.

Secondo la Gazzetta dello Sport toccherà proprio al numero uno 38enne difendere i pali contro un Carpi in ascesa, che ha iniziato benissimo il nuovo anno totalizzando 4 punti nei match contro Lazio e Udinese. Un passaggio di consegne dovuto e voluto, visto che Abbiati è ancora una sicurezza come ha dimostrato nell’ultimo match, sempre in coppa, disputato da titolare contro la Sampdoria, bravissimo a blindare i pali e consentire ai compagni di portare a casa il passaggio del turno.

Sinisa Mihajlovic sa di andare dunque sul sicuro, visto che proprio quella sfida di Genova rappresentò la prima ancora di salvezza riuscita a cui si aggrappò il serbo, anche in quel periodo a serio rischio esonero. Il 2-0 di Marassi, anche grazie alle parate di Abbiati, fu decisivo per mangiare il proverbiale panettone. Ecco perché con l’estremo difensore di Abbiategrasso si può puntare persino alla colomba.

 

Redazione MilanLive.it