bacca
Carlos Bacca (©getty images)

CALCIOMERCATO MILANCarlos Bacca è molto richiesto in Premier League, sia Manchester United che Chelsea si sono fatti avanti ultimamente e l’agente del giocatore ha confermato di recente che il suo assistito ha molte ricche proposte. L’intenzione dell’ex Siviglia è comunque quella di rimanere al Milan per ora. A fine stagione se ne riparlerà in base a quelli che saranno stati i risultati della squadra, alle offerte che giungeranno e alle strategie del club di via Aldo Rossi. In questo momento il centravanti colombiano è una delle poche certezze nell’organico di Sinisa Mihajlovic e privarsene a metà campionato sarebbe folle. Di gol finora ne ha segnati 10 in 22 presenze ed è il capocannoniere rossonero per il 2015/2016.

Calciomercato Milan, offensiva United per Bacca

Secondo quanto riportato da Don Balon e ripreso sia dal Mirror e da The Indipendent, il Manchester United è pronto a mettere sul piatto un’offerta da 40 milioni di euro per acquistare Bacca. Il Milan lo ha pagato 30 milioni nella scorsa estate versando per intero la clausola rescissoria prevista dal contratto con il Siviglia. I rossoneri potrebbero ritrovarsi a realizzare una plusvalenza abbastanza significativa per un calciatore che va verso i 30 anni, ma la sensazione è che ogni discorso eventuale verrà ripreso al termine della stagione.

Il club di via Aldo Rossi sta già vendendo Luiz Adriano in Cina e non può privarsi anche del suo numero 70, per il quale anche il Chelsea è disposto a offrire la stessa somma dei Red Devils. Nella prossima estate può scatenarsi un duello tutto inglese per l’attaccante. Il Milan dovrà decidere se cedere alle proposte provenienti dalla Premier League, magari andando poi a reinvestire su profili più giovani, oppure respingerle facendo di Bacca uno dei punti fermi della propria squadra anche nella prossima annata. Sicuramente un ruolo importante nella decisione potrebbe averlo il futuro allenatore, che secondo alcune indiscrezioni sarà Antonio Conte.

 

Redazione MilanLive.it