Leonel Vangioni
Leonel Vangioni (©Getty Images)

CALCIOMERCATO MILANLeonel Vangioni è tornato ad essere un obiettivo dichiarato del Milan per rinforzare la fascia sinistra difensiva. Il River Plate per bocca del presidente D’Onofrio ha confermato che i rossoneri intendono tesserare il 28enne terzino mancino, in scadenza di contratto a giugno 2016.

L’ex Newell’s Old Boys sembra essere destinato a diventare a tutti gli effetti un nuovo giocatore rossonero a partire dal 1° luglio 2016. Un altro arrivo a parametro messo a segno da Adriano Galliani, ormai noto per condurre questi tipi di affari che non sembra si rivelano azzeccati. Vangioni va per i 29 anni e non ha mai giocato in Europa. I dubbi su di lui sono parecchi e i tifosi non sono affatto entusiasti del suo eventuale arrivo, alla luce anche della vecchia bocciatura dell’ex direttore sportivo Ariedo Braida.

Calciomercato Milan, Vangioni può arrivare subito

Secondo quanto scritto da La Gazzetta dello Sport, il Milan vorrebbe acquistare subito Vangioni. Il River Plate preferirebbe tenere il giocatore fino al termine della stagione, poiché considerato importante per la squadra. Il club argentino può però rivedere la propria posizione nel caso in cui Galliani offrisse una somma di denaro come indennizzo per il trasferimento del laterale sinistro. Probabilmente con 1 milione di euro l’affare potrebbe anche chiudersi, ipotizziamo.

Lo sbarco di Vangioni a Milanello può rimettere in discussione le gerarchie di una corsia mancina difensiva nella quale sia Luca Antonelli che Mattia De Sciglio non hanno particolarmente brillato finora. Gli inserimenti efficaci in attacco mancano, così come i cross precisi. Il 28enne argentino è molto abile in fase di spinta e possiede buona tecnica. Con il suo piede sinistro è in grado effettuare traversoni esatti per gli attaccanti e anche di calciare in porta con una certa pericolosità. Potrebbe rivelarsi un buon innesto, anche se le perplessità sul valore del calciatore rimangono inevitabilmente.

 

Redazione MilanLive.it