Silvio Berlusconi
Silvio Berlusconi (©Getty Images)

E’ di ieri l’indiscrezione di calciomercato che vorrebbe Andrea Ranocchia come possibile rinforzo per la difesa del Milan. Già in passato i rossoneri hanno cercato il difensore dell’Inter, in particolare in estate: Adriano Galliani, infatti, pensava a lui come sostituto ideale di Philippe Mexes, ma poi il francese firmò il rinnovo di contratto e non se ne fece più nulla. Ora la pista si riapre e la società di via Aldo Rossi fa sul serio. I nerazzurri, però, non hanno nessuna intenzione di svenderlo e chiedono un obbligo di riscatto a 10-12 milioni di euro.

Mentre le trattative con Ranocchia e l’Inter vanno avanti, tornano alla mente dei tifosi quelle famose dichiarazioni di Silvio Berlusconi, quando, lo scorso maggio, in maniera del tutto scherzosa, espresse il suo pensiero sulla squadra di Erick Thohir…: “Non mi piacciono le squadre come l’Inter, che ha dieci stranieri e una bestia: Ranocchia“. Non si fece attendere la risposta del calciatore su Twitter dopo la vittoria dell’Inter sulla Lazio che riportò il Milan a -6.

 

Redazione MilanLive.it