Andrea Ranocchia
Andrea Ranocchia (©Getty Images)

CALCIOMERCATO MILANAndrea Ranocchia è un obiettivo del Milan per rinforzare la difesa in questa finestra invernale del calciomercato. Il centrale dell’Inter viene da alcune stagioni negative, ma in casa rossonera c’è molta fiducia in lui e si è convinti che possa tornare ad essere il validissimo giocatore visto con le maglie di Bari e Genoa. A quei tempi veniva indicato come un possibile erede di Alessandro Nesta, il quale concordò con questo pensiero. Poi il difensore non si è espresso su alti livelli nel corso della sua esperienza nerazzurra e, nonostante fosse diventato capitano, Roberto Mancini lo ha ben presto spedito in panchina preferendogli i nuovi arrivati Jeison Murillo e Joao Miranda.

Calciomercato Milan, cosa chiede l’Inter per Ranocchia?

Adriano Galliani nel pre-partita di MilanFiorentina ha confermato l’interesse per Ranocchia, ma ha ammesso che si tratta di un affare difficile da condurre in porto: “Più no che si, ma vediamo fino all’ultimo giorno“. Il quotidiano Tuttosport spiega che l’ostacolo alla trattativa è rappresentato dalla formula del trasferimento. L’Inter valuta il giocatore circa 10 milioni di euro e vorrebbe cederlo a titolo definitivo o al massimo in prestito con obbligo di riscatto. I rossoneri, invece, per ora propongono solo un prestito con diritto di riscatto.

Le parti continueranno a negoziare nei prossimi giorni e non è detto che un accordo non possa essere raggiunto. Magari l’obbligo di riscatto potrebbe essere garantito dai rossoneri al raggiungimento di un determinato numero di presenze oppure in base ai risultati raggiunti dalla squadra. Ranocchia è richiesto anche da Bologna e Sampdoria, ma anche in Premier League ha delle proposte interessanti. Lui preferirebbe comunque rimanere in Italia.

I tifosi del Milan si sono espressi con molto scetticismo sull’eventuale arrivo del difensore nerazzurro e c’è da capirli visto che il suo rendimento non è stato positivo in questi anni. La speranza è che possa arrivare qualcuno di più affidabile. Però se fosse davvero Ranocchia l’innesto per il reparto difensivo, ci si augura che possa rilanciarsi con la maglia rossonera e si aspetterà il verdetto del campo per giudicarlo.

 

Redazione MilanLive.it