Giorgio Squinzi
Giorgio Squinzi (©Getty Images)

Nella giornata di oggi si è parlato di un possibile arrivo al Milan sia di Eusebio Di Francesco che di Domenico Berardi, due volti molto graditi a Silvio Berlusconi nell’ambito di una italianizzazione sempre maggiore della squadra e di un miglioramento qualitativo del gioco.

Giorgio Squinzi, presidente del Sassuolo, a margine di un incontro in Assolombarda ha così risposto in merito alle recenti indiscrezioni: “Ho letto oggi che Berlusconi mi vuol portare via Di Francesco e Berardi e sono un po’ preoccupato – riporta calciomercato.com . Se Berardi andrà alla Juventus? Non è detto. Lo diamo a chi paga meglio, se c’è qualcuno che lo paga. Ma noi lo terremmo anche volentieri”.

Il numero uno del club emiliano non ha problemi economici e tratterebbe entrambi, però è consapevole che le sirene delle grandi squadre possono attirare sia Di Francesco che Berardi. Il Milan sarebbe una piazza molto importante per loro due. Ma se strappare l’allenatore al Sassuolo potrebbe non essere un’impresa, invece per acquistare il giocatore serviranno almeno 25 milioni di euro.

 

Redazione MilanLive.it