Ibrahimovic: “PSG, mettimi al posto della Torre Eiffel e resto”

Zlatan Ibrahimovic
Zlatan Ibrahimovic (©Getty Images)

CALCIOMERCATO MILANZlatan Ibrahimovic fa sempre parlare di sé, soprattutto per le prodezze in campo. A metà settimana è stato protagonista del successo del Paris Saint Germain a Stamford Bridge con conseguente passaggio del turno di Champions League, oggi ha realizzato un poker di reti nel 9-0 sul campo del Troyes che ha decretato la conquistata del titolo in Ligue1 della squadra di Laurent Blanc con otto giornate di anticipo.

Lo svedese viaggia verso i 35 anni, ma a vederlo non si direbbe. I numeri parlano per lui e il rendimento in campo è quasi sempre di pregevole qualità. Il suo contratto con il PSG scade il 30 giugno 2016 e non c’è ancora nel giocatore la volontà di ritirarsi in campionati di medio-basso livello, stile MLS e Cina, dove approdare solo per guadagnare una pensione dorata.

Calciomercato Milan, Ibrahimovic resta al PSG?

La dirigenza del Paris Saint-Germain lo vorrebbe trattenere molto volentieri e il presidente Nasser Al-Khelaifi è stato molto chiaro nel dirlo, però sembra che l’intenzione di Ibrahimovic sia quella di tentare una nuova avventura per la sua carriera. Nessun ritorno di fiamma con qualche sua ex squadra, come il Milan per esempio, ma una nuova esperienza che possa dargli stimoli e consentirgli di vincere ancora giocando anche in un palcoscenico importante. Non a caso si parla della Premier League, dove Arsenal, Chelsea e Manchester United stanno pensando proprio a lui.

Lo stesso Zlatan ha confermato la propria decisione di non rimanere a Parigi ai microfoni di Bein Sport: “Per il momento dico che non giocherò nel PSG nella prossima stagione. Però prometto che se sostituiranno la Torre Eiffel con una mia statua, resterò” . Una battuta quella dello svedese, ma sicuramente tanti tifosi della squadra parigina una statua la dedicherebbero volentieri a lui visto che in questi anni ha regalato loro.

 

Redazione MilanLive.it