Valencia, 20 milioni per Boufal. Milan bruciato?

Sofiane Boufal
Sofiane Boufal (©Getty Images)

CALCIOMERCATO MILAN – Hatem Ben Arfa è uno degli obiettivi più caldi del Milan per l’estate e la trattativa potrebbe concretizzarsi nelle prossime settimane. Ma la società rossonera monitora attentamente anche altri profili della Ligue 1. Uno dei più interessanti è sicuramente Sofiane Boufal, centrocampista offensivo del Lille. Il suo nome è sulla bocca di tutti.

Molti club, infatti, hanno sondato il terreno già nei mesi scorsi. Tra le squadre interessate c’è anche il Milan, come confermato dall’agente del calciatore. Un interesse forte, tanto che alcuni emissari rossoneri lo hanno visto da vicino in molte occasioni. Anche l’Inter ha effettuato dei sondaggi. Per strapparlo al Lille ci vuole comunque un’offerta importante.

Calciomercato Milan, il Valencia prepara l’offerta per Boufal

Nonostante non sia ancora chiaro il futuro della panchina, il Milan è a caccia di un trequartista. Silvio Berlusconi vuole Franco Vazquez del Palermo, ma non è l’unica soluzione. E‘ di stamattina l’indiscrezione che vorrebbe i rossoneri pronti a riportare in Italia Mateo Kovacic, trasferitosi dall’Inter al Real Madrid in estate. Anche Boufal potrebbe essere un’ipotesi molto interessante. Nato in Francia ma naturalizzato marocchino, classe 1993, è un calciatore dalle grandi qualità tecniche, devastante fra la linee avversarie. In questa stagione ha messo a segno ben 9 reti in 30 presenze. Ha un contratto in scadenza nel 2019, ma il futuro sembra essere lontano dal Lille.

Secondo quanto riportato da Sport France, Boufal sarebbe finito nel mirino, fra le altre, anche del Valencia, pronto a mettere sul piatto un’offerta da 20 milioni di euro per strapparlo al club transalpino. Una cifra considerevole, che forse il Milan non è disposto a sborsare in questo momento.

Si tratta però di un calciatore davvero molto interessante, con qualità decisamente fuori dal comune. Non è un caso, infatti, se su di lui ci sono tanti top club europei. Per la società di via Aldo Rossi si fa molto complicata.

 

Redazione MilanLive.it