Silvio Berlusconi
Silvio Berlusconi (©Getty Images)

Si intensificano velocemente le voci sulla possibile cessione del Milan al consorzio cinese, composta da diversi investitori interessati. Fra questi, come anticipato stamattina da La Repubblica, ci sarebbe anche il magnate Jack Ma, fondatore e presidente dell’Alibaba Group, leader internazionale dell’e-commerce. Ma la presenza dell’uomo più ricco della Cina non risulta alle fonti dell’agenzia Adnkronosche ha parlato di un Silvio Berlusconi ancora del tutto indeciso.

Anche Carlo Pellegatti, nel corso della trasmissione odierna Sportmediaset, ha smentito la presenza di Jack Ma dopo aver consultato alcune fonti vicine alla holding Fininvest. Berlusconi, intanto, nei prossimi giorni riceverà gli ultimi documenti riguardanti questa cordata cinese (che avrà come advisor l’americano Sal Galatioto) e poi deciderà se concedere l’esclusiva e quindi vendere. Il presidente, che ieri ha parlato di Milan anche con i manager del suo gruppo, è ormai vicino ad analizzare la situazione fino in fondo e a prendere una definitiva risoluzione.

Intanto, per quanto riguarda le questioni puramente di campo, Cristian Brocchi è molto lontano dalla possibile riconferma per la prossima stagione. Ma il giornalista sottolinea, giustamente, che parlare di futuro è molto difficile, visto che ancora non si sa quale sarà il destino rossonero. Se con ancora Berlusconi o senza.

 

Redazione MilanLive.it