Casa Milan
Casa Milan (©Getty Images)

Oggi giornata importante a Casa Milan, dove dalle ore 16 avverrà l’annuale assemblea dei soci per approvare il disastroso bilancio 2015. Dopo il passivo da 91 milioni di euro del 2014, si è passati a -89. I ricavi sono in calo e i costi in crescita, senza Champions League è difficile sistemare i conti. Una situazione economica pessima quella del club rossonero e non a caso sono insistenti le voci che danno Silvio Berlusconi sempre più propenso a cedere il club a una cordata di investitori cinesi.

A proposito del presidente, il Corriere dello Sport non esclude che a sorpresa possa presentarsi oggi nella sede rossonera per la delicata riunione e dare delucidazioni sul futuro. Chi ci sarà sicuramente è Adriano Galliani, sempre presente all’appuntamento, a che gestirà i lavori esponendo ai soci la situazione del bilancio in maniera analitica.

Fininvest detiene il 99,90% delle quote del Milan e ci sono dei piccoli azionisti che tempo addietro si sono riuniti nell’ormai nota APA Milan Ac (Associazione dei Piccoli Azionisti del Milan Ac), i quali prenderanno la parole nel corso dell’assemblea a chiederanno molti chiarimenti alla società per l’operato fallimentare degli ultimi anni. Ieri noi di MilanLive abbiamo intervistato Giuseppe La Scala, avvocato e presidente di questa associazione, per conoscere meglio il loro punto di vista. Si preannuncia battaglia oggi nella sede rossonera, non ci resta che attendere qualche ora.

 

Redazione MilanLive.it