Manuel Pellegrini
Manuel Pellegrini (©Getty Images)

Si è diffusa in questi ultimi giorni l’indiscrezione in merito ad un possibile arrivo sulla panchina del Milan di Manuel Pellegrini. Il tecnico, come ormai annunciato da tempo, lascerà il Manchester City a fine anno, sostituito da Pep Guardiola. In una recente intervista ai microfoni di As, il cileno aveva rivelato di apprezzare molto il campionato italiano. Questa voce, comunque, era stata smentita da Adriano Galliani prima del match contro il Frosinone di domenica scorsa.

Stasera, al Santiago Bernabeu, andrà di scena Real MadridManchester City, la seconda semifinale di ritorno di Champions League. In occasione della conferenza stampa di vigilia, Pellegrini è con la testa solo su questo fondamentale impegno e in merito alle indiscrezioni sul Milan ha così risposto ai microfoni di Premium Sport: “La Serie A è ambita da tutti gli allenatori, ma ora non ci pensoAdesso spero di poter venire a Milano per disputare la finale e poi vedremo cosa riserverà il futuro“. Intanto a Madrid ci sarà anche Galliani, invitato dai blancos ad assistere il match. E chissà, forse anche per visionare da vicino proprio l’ex tecnico di Villarreal e Malaga.

Insomma, per molti Pellegrini è uno dei maggiori candidati alla panchina rossonera insieme a Vincenzo Montella. Ma secondo quanto riportato dal Corriere della Sera, l’allenatore dei citizens non sarebbe nei piani del club di via Aldo Rossi. Senza dimenticare che su di lui c’è ancora il forte interesse dello Zenit San Pietroburgo.

 

Redazione MilanLive.it