Vincenzo Montella
Vincenzo Montella (©Getty Images)

Se il nome di Zlatan Ibrahimovic è un sogno, o meglio una ricca suggestione che si concretizzerà solo nel caso in cui arrivassero fondi cinesi in società, quello di Vincenzo Montella sta prendendo seriamente corpo all’interno dei piani del Milan della prossima stagione. L’edizione odierna di Tuttosport conferma come i contatti tra il tecnico campano e la società rossonera siano ormai ben avviati e ad un possibile punto di svolta.

Ieri Adriano Galliani ha incontrato Alessandro Lucci, noto agente italiano; ufficialmente l’a.d. del Milan avrebbe intavolato un discorso per Andrea Bertolacci, uno degli assistiti del suddetto procuratore, il quale è stato giudicato poco pronto all’avventura rossonera ma che sarà confermato nella rosa anche della prossima stagione. Ma in realtà si è parlato anche della situazione di Montella, non proprio entusiasta del progetto Sampdoria e pronto invece a fare il grande salto verso una piazza ambiziosa e ben più prestigiosa come quella milanese.

Non difficile dunque trovare un accordo economico per Montella, soprattutto ora che il Milan vedrà ben tre allenatori attualmente sotto contratto liberarsi automaticamente, ovvero Seedorf, Inzaghi e lo stesso Brocchi. Monte ingaggi sfoltito e possibilità di ingaggiare un tecnico giovane ma allo stesso tempo già esperto a livello di Serie A e di Europa League. L’ideale per il Milan della prossima stagione, anche se non è da escludere un pagamento di una clausola rescissoria vicina al milione di euro.

 

Redazione MilanLive.it