Steve Borg Marko Pjaca
Steve Borg e Marko Pjaca (©Getty Images)

CALCIOMERCATO MILAN – Oltre a Mateo Kovacic, c’è anche un altro croato nel mirino del Milan per la prossima sessione estiva di calciomercato. Si tratta di Marko Pjaca della Dinamo Zagabria, esterno offensivo classe 1995, già accostato ai rossoneri in passato. Potrebbe essere il profilo giusto, sia per caratteristiche che per l’anagrafe.

Nel corso di questa stagione il ragazzo ha racimolato 40 presenze fra campionato, Champions e Coppa Nazionale e ha messo a segno ben 11 reti e sei assist. Il calciatore piace anche ad altre italiane, come Inter e Juventus, ma su di lui ovviamente ci sono anche le attenzioni di diversi club europei.

Calciomercato Milan, ag. Pjaca: “Non va al Benfica”

L’ultima indiscrezione di calciomercato in riferimento a Pjaca riguarda un suo possibile approdo al Benfica. Il club portoghese, infatti, sarebbe disposto addirittura ad offrire ben 17 milioni di euro per convincere la Dinamo Zagabria. Una cifra altissima, sicuramente soddisfacente per i croati, ma non per il calciatore.

Intervistato dai microfoni di Sportke Novosti, Marko Naletilic, agente di Pjaca, ha detto no al Benfica: “Con tutto il rispetto per loro, Marko deve andare in uno dei cinque maggiori campionati. È un giocatore che merita di stare in squadre più forti del Benfica“. Insomma, lo aspetta un futuro luminoso e non sembrano esserci le intenzioni di andare in un campionato secondario rispetto agli altri.

Il Milan continua a seguirlo con molto interesse, consapevole però che per convincere la Dinamo Zagabria c’è bisogno di un’offerta molto alta, almeno vicina a quella proposta dal Benfica. Soldi che, ora come ora, i rossoneri non sono disposti a cedere, soprattutto per un calciatore che ha ancora tutto da dimostrare. Adriano Galliani è a caccia di certezze, che possano aiutare concretamente la squadra nella prossima stagione. Le cose potrebbero cambiare se dovesse concretizzarsi il passaggio da Silvio Berlusconi alla cordata cinese.

 

Redazione MilanLive.it